Dieta Anticellulite

Cosa bisogna mangiare per combattere la cellulite? Esiste una dieta che ci permetta di risolvere questo fastidioso problema? Come abbiamo detto non esiste una dieta precisa uguale per tutti perchè ogni fisico è differente.

In linea di massima valgono le normali norme della buona cucina che ben si adattano anche come rimedio anticellulite: cibi sani e privi di grasso, poco sale, poco zucchero e molta acqua lontano dai pasti, oltre ovviamente ad utilizzare delle soluzioni specifiche come Barò Anticellulite.

Qui di seguito potete trovare degli ottimi rimedi per mangiare meglio e migliorare la salute della tua pelle:

Meraviglie sono anche molto invitanti è molto saporite sono tutte tutti i prodotti di madre natura che ci aiutano quindi a prevenire la formazione di cellulite sì perché ci aiutano sicuramente come elementi drenanti. Noi abbiamo qui messo un bicchier d’acqua che può sembrare tra tutte queste cose quella più banale invece questo è proprio quella più importante.

Dobbiamo bere dobbiamo imparare a bere mai bere pasteggiando se vai a bere mentre si mangia ma bere a piccoli sorsi durante tutta la giornata che siano almeno due litri d’acqua al giorno diciamo la teoria degli 8 bicchieri dovremmo cercare di tenerla presente mangiare un po’ più integrale in maniera tale che se abbiamo fatto anche un abuso di grassi in qualche modo questi possono essere eliminati e poi spingersi molto su quello che sono gli elementi drenanti.

Puoi leggere anche: cos’è la cellulite?

Elementi drenanti come per esempio possono essere il finocchio il cetriolo la stessa Ana nas l’ananas contiene bromelina spesso quando si taglia l’ananas si tende ad eliminare quella parte centrale assolutamente no quella è ricchissima di questo contenuto drenante quindi come si dice mangia la rana se serve proprio a far questo.

E’ un bruciagrassi naturale se proprio lo volevi lo vogliamo definire così la stessa cosa anche il sedano qui vediamo in effetti un frullato però è un frullato di verdura sostanzialmente più che di frutta e poi vediamo ancora un qualche cosa come la rosa canina che ha un elemento carminativo per l’intestino ma che ci aiuta anche come elemento drenante e come detossificante e qui ancora importantissimo cerchiamo di evitare quelli che sono gli zuccheri raffinati quindi lo zucchero in quello che chiamiamo noi glucosio ma quello che compriamo regolarmente in salumeria ma cerchiamo di spostarci verso diciamo dolcificanti che non sono sintetici mi dolcificanti naturali come può essere per esempio lo sciroppo d’agave o ancora come può essere lo sciroppo d’acero puro.