Buchi di cellulite come eliminarli

La cellulite consiste in una fastidiosa infiammazione del tessuto connettivo che si trova sotto la pelle. Essa si manifesta con la c.d. formazione di pelle a buccia d’arancia, quindi la pelle appare quasi bucherellata, e si tratta di un inestetismo molto diffuso: il 95% delle donne ne soffrirebbe, e non ci sono molte differenze fra magre o in sovrappeso.

La cellulite è un inestetismo non solo fastidioso, ma anche duro da sconfiggere: tuttavia togliere quei brutti bucherelli sulla pelle non è certo impossibile. Tutto quello che serve è un po’ di forza di volontà, ed essere disposte a mettere in gioco non solo l’attività fisica, ma anche l’attenzione alla dieta ed all’idratazione. Attività fisica, una dieta giusta e variegata e l’aiuto di creme anti celluliti efficienti come la crema Barò con polifenoli attivi sono sicuramente alcuni dei migliori consigli per combattere la nemica delle donne per eccellenza.

Suggerimenti per togliere i buchi della cellulite

Vediamo come si fa per eliminare i fastidiosi buchi sulla pelle causati dalla cellulite.

  • Esercizi fisici per ridurre la cellulite sulla pancia. Potete camminare (almeno 3 km al giorno) andare in bicicletta, fare jogging per mezz’ora senza fermarvi. Cercate di impostare un allenamento almeno 3 volte a settimana, e poi aggiungete anche degli esercizi specifici che sono pensati per eliminare la cellulite dalla pancia: addominali classici, addominali con estensione delle gambe; l’elevazione delle gambe e gli addominali laterali con pesi.
  • Esercizi per eliminare la cellulite da fianchi e glutei. Gli esercizi migliori sono gli squat, le estensioni laterali, gambe incrociate, il sollevamento laterale delle gambe.
  • Cercare di camminare per almeno mezz’ora al giorno, si tratta del modo migliore per attivare la circolazione delle gambe e per eliminare un po’ di grasso, oltre che per tonificare muscoli e pelle. Potete optare per le scale al posto dell’ascensore.
  • Non usate vestiti e jeans troppo attillati: favoriscono il blocco della circolazione del sangue e non aiutano l’espulsione delle tossine.
  • Cercate di fare la doccia con l’acqua fredda, in questo modo potete ridurre il fastidioso effetto a buccia d’arancia. Se proprio non riuscite a farla con l’acqua fredda, almeno optate per quella tiepida al posto di quella calda.
  • Bevete molto: l’idratazione è importante soprattutto se fate sport.
  • Cercate di ridurre i cibi molto salati, i piatti pronti, quelli precotti, gli insaccati e il cibo in scatola. Il sale è nemico della salute ed inoltre causa la ritenzione idrica: cercate di insaporire i piatti con limone e erbe.
  • Evitate il fumo e riducete il consumo di alcol.